Politecnico di Milano - Polo di Como

ARCHITETTURA DEI CALCOLATORI E SISTEMI OPERATIVI
(MODULO I) - COMO - prof. Cristina Silvano

cristinaDOTsilvanoATpolimiDOTit
INGEGNERIA INFORMATICA - 1 Livello - DM 270 - Codice: 093455

In unione con: ARCHITETTURA DEI CALCOLATORI E SISTEMI OPERATIVI (MODULO II) - COMO -prof. Roberto Negrini robertoDOTnegriniATpolimiDOTit
INGEGNERIA INFORMATICA - 1 Livello - DM 270 - Codice: 093456

In unione con: INFORMATICA 2 (ARCHITETTURE HARDWARE E SOFTWARE) - COMO
INGEGNERIA INFORMATICA - 1 Livello - DM 509 - Codice 073132

A. A. 2014-2015

Responsabile Esercitazioni e Tutor (MODULO I):
Ing. Davide Gadioli davideDOTgadioliATpolimiDOTit

Responsabili Esercitazioni e Tutor (MODULO II):
Ing. Vittorio Zaccaria vittorioDOTzaccariaATpolimiDOTit

  • Numero crediti complessivo (MODULO I) : 5 crediti (Mix didattico: Ore Lezione 30 - Ore Esercitazione 20)
    Numero crediti complessivo (MODULO II) : 5 crediti (Mix didattico: Ore Lezione 30 - Ore Esercitazione 20)

  • Orario delle lezioni:
    LUNEDI': 09.15 - 12.15 presso l'aula V2.12 - Como 
    LUNEDI': 13.15 - 15.15 presso l'aula V2.12 - Como
    MODULO I (primo emisemestre): MARTEDì: 09.15 - 12.15 presso l'aula V07 - Como
    MODULO II (secondo emisemestre): GIOVEDì: 14.15 - 17.15 presso l'aula V07 - Como

  • Orario di ricevimento prof. C. Silvano: LUNEDI' ore 15.15-16.15 Como -via Anzani- 2^ piano Interno 7327 (preferibilmente su appuntamento via email)

  • Per comunicazioni urgenti gli studenti sono invitati a contattare la docente  via e-mail indicando come Subject: CORSO ACSO-COMO

  • Obiettivi del corso (MODULO I + MODULO II) : Lo scopo della prima parte del corso è sia quello di ampliare la conoscenza della programmazione, acquisita nel corso di Fondamenti di Informatica, approfondendo le tecniche di programmazione parallela e concorrente, sia quello di comprendere e approfondire lo studio del sistema operativo. Il resto del corso è dedicato a comprendere come è realizzato un calcolatore seguendo un percorso di approfondimento "per livelli", scendendo dal livello della programmazione fino al livello delle porte logiche, che costituiscono l'astrazione del funzionamento dell'Hardware.

  • Programma delle lezioni e delle esercitazioni
    MODULO I:
    1. Programmazione di sistema e programmazione concorrente
        1.1 Richiami di parallelismo e processi
        1.2 Thread
        1.3 Programmazione concorrente
    2. Struttura del Sistema Operativo
        2.1 La gestione dei processi
        2.2 La gestione della memoria virtuale
        2.3 Il File System
        2.4 I gestori delle periferiche
    MODULO II:
    1. Il livello dei circuiti logici
        1.1 Algebra di Boole e porte logiche fondamentali
        1.2 Introduzione alla realizzazione di funzioni combinatorie, principali circuiti combinatori e ALU
        1.3 Bistabili e registri
        1.4 Funzionamento della memoria e aspetti di sincronizzazione 
    2. Bus e sottosistemi funzionali
        2.1 Funzionamento del bus
        2.2 Interfacciamento a memoria e periferica
    3. Microarchitettura
        3.1 Struttura interna del processore
        3.2 Tecniche di pipelining
        3.3 Funzionamento delle memoria cache
    4. Istruzioni macchina, assemblaggio e collegamento
        4.1 Classi di istruzioni macchina e modalità di indirizzamento
        4.2 La realizzazione di sottoprogrammi
        4.3 Linguaggio Assembler, assemblaggio e collegamento

  • Prerequisiti: Il prerequisito ideale consiste nell'avere superato l'esame di Fondamenti di Informatica; è comunque indispensabile avere almeno la capacità di scrivere semplici programmi in linguaggio C.

  • Materiale didattico e Bibliografia consigliata
    Il materiale didattico è composto da
    appunti delle lezioni e lucidi delle lezioni presenti in formato .pdf su questa pagina web.
    - Link al materiale di riferimento relativo alla programmazione di sistema e concorrente e alla struttura del sistema operativo. Nota: Il materiale di studio accessibile da questo link è derivato dal testo: G.Pelagatti, "Sistema Operativo Linux", Esculapio, Progetto Leonardo, agosto 2009
    - C.Hamacher, Z.Vranesic, S.Zaky, "Introduzione all'architettura dei calcolatori", McGraw Hill, Seconda ed. 2006.
    - D.Sciuto, C.Bolchini, "Informatica II - Struttura dei Sistemi Digitali", Esculapio, Progetto Leonardo

  • Modalità d'esame:

Le prove d'esame dei due moduli del corso assegnano 32 punti, che corrispondono al voto massimo di 30 e lode, suddividendoli tra DUE PROVE SCRITTE INDIPENDENTI CORRISPONDENTI AI DUE MODULI che verranno svolte durante gli appositi periodi di sospensione previsti dal calendario accademico e potranno essere integrate da una eventuale discussione orale esclusivamente su richiesta del docente. Alle due prove corrispondenti ai due moduli sono assegnati un massimo di 16 punti ciascuna e il voto dell'esame è ottenuto come somma dei due punteggi. Ciascuna prova concorre alla definizione del voto d'esame solo se il suo punteggio è non inferiore a 7.
CIASCUN APPELLO D'ESAME E' SEMPRE COMPOSTO DA DUE PROVE SCRITTE INDIPENDENTI (PRIMO MODULO e SECONDO MODULO).
La presenza ad una parte di una prova scritta comporta l'annullamento dell’eventuale punteggio precedentemente conseguito nella stessa parte.
Le date delle singole prove saranno comunicate in aula e pubblicate sul Web di Ateneo. Gli appelli d’esame saranno comunque in accordo con le regole della Facoltà e resi disponibili sul sito web della Facoltà. Gli allievi hanno l’obbligo di iscriversi alle prove in itinere e agli appelli d’esame.

AVVISO:
A causa di un infortunio, da lunedì 20 ottobre 2014 la prof. Cristina Silvano sarà sostituita dal prof. Marco Brambilla fino alla fine del primo modulo. Il seguente calendario NON sarà aggiornato. Nel portale Beep https://beep.metid.polimi.it/ verrà man mano aggiornato il materiale del corso ARCHITETTURA DEI CALCOLATORI E SISTEMI OPERATIVI (MODULO 1 e MODULO 2) - COMO